Presentazione del libro e conversazione con l’autore.

 

“Seguiamo Domenico Sciajno nel Suo Libro, così come da Bambini seguivamo il suono di un Pifferaio Magico, alla ricerca dell’armonia del momento effimero e irrinunciabile, inafferrabile, abbandonati alla consapevolezza di essere incapaci di controllarne l’andamento, in una fusione completa tra frammento e totalità, tra molteplice e uno, tra umano e divino, in espansione.
E con Lui, i Suoi strumenti, le Sue conoscenze ed i Compagni di viaggio che ci raccontano la Loro storia, andiamo alla scoperta di un nuovo Mondo o, meglio, antico e dimenticato”

 

Prof. Maurizio Grandi
(Medico specialista in Oncologia Clinica e Immunoematologia)

 

“Bio (vita) sono (suono) logia (dialogo) è il neologismo che ho coniato per indicare la complessa interazione che esiste tra i fenomeni sonori e quelli biofisici. Questo saggio affronta il vasto ed affascinante campo che esplora il rapporto tra la nostra struttura (biofisica, neuronale e psichica) ed il suono da due prospettive complementari: l’ambito olistico e terapeutico e l’ambito creativo ed artistico. Sullo sfondo di entrambi gli ambiti stanno da un lato le antiche conoscenze sul potere del suono e dall’altro i sistemi di rilevamento di dati biofisici e le nuove tecnologie che assottigliano sempre di più il confine tra arte e scienza.
Un intero capitolo è dedicato a testimonianze selezionate tra le tante offerte da chi negli ultimi anni si è sottoposto all’ascolto biosonologico.
In più di venti anni di esplorazione in qualtà di musicista e ricercatore ho affrontato la materia in modo empirico ma consapevole ed ho potuto espandere la mia conoscenza interiore ed esteriore grazie alle implicazioni extramusicali che il suono comporta.” D. Sciajno