Ed io, incapace di scegliere un nome che centrasse qualcosa con me, cancellai tutti i numeri e lettere tranne i primi due, anche per dare a me stesso un’idea estemporanea del progetto, qualcosa di molto cazzone.Poi venne il momento di Reason 4, un software molto carino per chi non lo conoscesse, e il progetto cazzone iniziava a diventare sempre più un espressione veridica di me stesso. Il computer iniziava ad essere inteso da me stesso come un vero e proprio strumento, come fino ad allora era stata la chitarra. Venne il momento di pubblicare le tracce, e quale posto migliore di myspace? a quel punto sentii che la scelta del nome sarebbe stata abbastanza irreversibile, ma decisi comunque di mantenere la vena estemporanea e cazzona di 2x. Ma 2x su myspace (che nel 2007 era molto di moda in tutto il mondo) era già stato preso (ovviamente). Allora, preso dal panico, aggiunsi un Osc (da oscillatore, parte integrante del sintetizzatore, strumento principale della musica elettronica). Poi ci fu la svolta di Ableton live (al momento il miglior software per composizione in circolazione secondo me) e poi il SoundCloud.
Osc2x sono Vittorio Marchetti e Luca Rizzoli
INGRESSO LIBERO