Mezz Gacano – Quindici anni di “Palòra di Boskàuz”

30 settembre 2017 - 22:30
Mezz Gacano – Quindici anni di “Palòra di Boskàuz”

 

INGRESSO LIBERO

Il 27 settembre del 2002, dopo circa un anno sua formazione, Mezz Gacano con la sua Boskàuz Band presenta all’ Insonorica Festival il disco d’esordio: “Palòra di Boskàuz” che fa da apri pista a certa musica ‘sperimentale’ o se si vuole ‘storta’ sul territorio nazionale e d’oltralpe.
La critica accoglie il disco con calore:
“…il quintetto palermitano suona e pure con destrezza e lucidità di intenti con una verve eccentrica e divertita, con un provocante amore per il ‘cut up’ in stile Blob e il suo frenetico sormontarsi di immagini e freguenze apparentemente incompatibili.” (Loris Furlan – Mucchio Selvaggio);
“Che una scena eccitante e veramente ‘off’ si stesse sviluppando a Palermo era voce che già circolava da tempo, “Palòra di Boskàuz ” del sedicente Mezz Gacano, si apre con una bomba e prosegue con undici brani.che sono una sorta di parodia del progressive… si alternano brani strumentali ad altri in inglese palermitanizzato, fino al puro nonsense.” (Bruno Dorella).

Per l’occasione la formazione sarà quella originale del disco:

Mezz Gacano – chitarra e voce
Ruhi Nakoda – chitarra e voce
Gianmartino – tastiere e cori
Popp O’pollinae – basso
Pit Pitinguy – batteria