"Gruppo di famiglia in un interno" di Luchino Visconti

30 novembre 2018 - 21:30 - 23:30
“Gruppo di famiglia in un interno” di Luchino Visconti

Fabbrica102 offre la visione del penultimo film di Luchino Visconti (Milano, 2 novembre 1906 – Roma, 17 marzo 1976)

“Gruppo di famiglia in un interno”

La proiezione è proposta da Francesco Migliardi,
che ama definirsi “spettatore appassionato” e introdurrà alla visione del film, raccontandone la genesi e spiegando perché “Gruppo di famiglia in un interno” è da consideare fra i film più interessanti del regista de “Il Gattopardo” e di “Rocco e i suoi fratelli” e di altri capolavori della storia del cinema mondiale

“…l’insufficienza dell’arte a riempire la solitudine dell’uomo, il rimpianto di paternità non concesse, e nei giovani la ricerca del padre, il fascino che il male e il bene esercitano su chi non li possiede… Ancora: l’inevitabile disfarsi di quel nucleo sociale che fu la famiglia, la confusa realtà storica che attraversano l’Italia e l’Europa, e finalmente l’antico, immedicabile pessimismo sul destino degli uomini, sulla loro impotenza ad amare, riassunto nell’ironico rinvio del titolo a un modello sociale, e a un genere di pittura, la conversation pièce, sepolti nei secoli senza recupero. Quante cose, e quanto malinconiche, ha messo Visconti in quello che forse resterà uno dei suoi film più personali, certamente più sinceri.”

Giovanni Grazzini, Corriere della Sera , 11/12/1974