Dopo il sorprendente split 10” con i New Candys e un lungo tour italiano ed estero, i Kill Your
Boyfriend presentano The King Is Dead, il loro secondo lavoro, prodotto da Luca Giovanardi (Julie’s
Haircut): un disco sulla perdita, una death list stilata a suon di shoegaze, post-punk e wave. In questo disco i Kill Your Boyfriend sviscerano il tema della perdita, affrontata e vissuta sotto tutti i
punti di vista, umana, materiale e spirituale, e la mancanza assoluta di punti di riferimento che portano
all’inevitabile destabilizzazione dell’uomo e della società, alla perenne ricerca del benessere assoluto.
La band ha trasportato queste sensazioni in musica.