Una tranquilla domenica del giugno 2015, Nicola Greco, Pietro Palazzo, Domenico Salamone, Federico Cardaci e Marc De Dieux suonano e registrano ciò che qualche anno dopo costituirà il materiale del primo album ufficiale dei 15-18, “Back to 14-18”. E così, per il centenario della battaglia di Caporetto, “Back to 14-18” esceil 9 novembre 2017 per la mini-labelDeDieux /\ SuccoAcido,distribuita da Audioglobe.
“Back to 14-18” ha nel frattempo assunto forma drammaturgica e, nell’attesa di prendere il volo verso i palcoscenici più off della penisola,l’opera è al momento in fase teatro-laboratoriale in un luogo che ha più del bunker che di palcoscenico.
Sabato 18 novembre 2017 qualcosa però vedrete e ascolterete quando i cinque musicisti, provenienti tutti da realtà underground palermitane (Airfish, Bradipop, Otopodo, Full Metal Racket, M.I.L., 15-18), che hanno lasciato un certo segno nei locali storici della città, si rincontreranno a Fabbrica102 per un ascolto con il pubblico che si prospetta più che mai partecipato,presentando insieme anche una versione unpluggedd i “Back to 14-18”.
Non vorrete certo farvi trovare impreparati: questa è “musica primitiva da camera” e i 15-18 sono i suoi soldati. Per prepararvi meglio a questa più unica che rara lezione di storia dell’uomo, i 15-18hanno deciso di rilasciarvi in anteprima mondiale la tracklist dell’album,invitandovi ad un preascolto tramite le usuali piattaforme musicali (troverete i link sul loro sito web…).